La Fondazione russa Metropoli per i Borghi piu Belli del Mediterraneo

Domani, 26 ottobre, dalle 9,30 si tiene al Cinema Teatro “Paolo Grassi” di Cisternino (Brindisi) la prima Conferenza internazionale del Mediterraneo per i Borghi piu Belli, promossa dal Club de I Borghi piu Belli d’Italia. L’evento ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico.

Ospite dell’evento e la Fondazione russa “Metropoli - Citta Eredi Bisanzio”, presieduta da Igor Danilov, che presentera il suo progetto alle istituzioni locali e ai rappresentanti dei 18 Paesi del bacino del Mediterraneo che si incontrano per dare vita a un Protocollo d’Intesa che aiuti questi borghi a valorizzare le proprie bellezze ed eccellenze favorendo cosi gli scambi culturali e il traffico turistico.

«Quello della Fondazione Metropoli e un progetto ambizioso - spiega il presidente Danilov – partiamo dalla storia e dalla cultura bizantina, trait d’union tra la Russia e l’Italia, per dimostrare che le culture di popoli diversi hanno le stesse radici e che queste possono essere il fondamento per la cooperazione tra Paesi su vari fronti. Con la Fondazione vogliamo diffondere questo patrimonio storico-artistico lasciato in eredita dall’impero di Bisanzio e poi da qui sviluppare scambi culturali e turistici tra la Russia e l’Italia. Questa sara un’occasione importante per dialogare con tutti i sindaci e le delegazioni dei Paesi ospiti a Cisternino».

Una mostra sull’architettura bizantina in Russia

Per l’occasione la Fondazione Metropoli presenta la mostra fotografica “Citta della Russia Eredi di Bisanzio”, una carrellata dei 15 monumenti piu interessanti dell’architettura bizantina in Russia: Velikiy Novgorod, Cattedrale Sofiyskiy; Kronstadt, Cattedrale Navale; Kursk, Monastero Znamenskiy; Lipetsk, Cattedrale della Trinita Vivificante; Nizhniy Novgorod, Basilica di San Sergiy Radonezhskiy; Orel, Monastero Uspenskiy; Pskov, Monastero Mirozhskiy; Rostov Velikiy, Kremlino; Smolensk, Chiesa dell’Arcangelo Michele; Sochi, Kerch’, Basilica di Ioan Predteci; Suzdal’, Kremlino; Tambov, Basilica Spaso-Preobrazhenskiy; Tula, Basilica di S. Radonezhskogo; Tver’, Trinita Bianca; Yaroslavl, Monastero maschile Spaso-Preobrazhenskiy.

La Fondazione Metropoli-Citta Eredi Bisanzio e nata nel 2010 da un’idea di Igor Danilov, rappresentante di Gazprom Media in Italia. La Fondazione ha l’obiettivo di diffondere la cultura bizantina, collante di due Paesi apparentemente distanti ma in realta vicini come la Russia e l’Italia, che oggi hanno entrambi la fortuna di conservare questo ricchissimo patrimonio culturale. Alla Fondazione si affianchera l’Associazione Citta Eredi di Bisanzio (ACEB), che nasce per favorire gli scambi culturali e turistici tra le citta russe e quelle italiane.

Ad oggi sono 23 i Comuni italiani che hanno gia manifestato l’intenzione di aderire all’Associazione ACEB: Assisi, Bari, Castelli, Cisternino, Mondolfo, Dozza, Otranto, Cefalu, Piana degli Albanesi, Taormina, Acireale, Palermo, Castiglione di Sicilia, Santa Cristina Gela, Stilo, Savoca, Montone, Sabbioneta, Monreale, Milazzo, Lipari, Messina, Cividale del Friuli.


>>>