MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER LA SELEZIONE DI 4 GIOVANI DA IMPIEGARE NEL PROGETTO: MOSTRA MULTIMEDIALE SULL’IDENTITA’ BIZANTINA

MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER LA SELEZIONE DI 4 GIOVANI DA IMPIEGARE NEL PROGETTO: MOSTRA MULTIMEDIALE SULL’IDENTITA’ BIZANTINA

CRITERI SELEZIONE DEL PERSONALE – GIOVANI PER IL PROGETTO

 

L’Associazione ACEB (Associazione Città Eredi di Bisanzio) – di seguito denominata Associazione – adotta il presente Regolamento, al fine di definire con proprio provvedimento criteri e modalità per la selezione del personale per la Mostra che si terrà nel mese di Aprile 2017, all’interno dell’Ottagono Santa Caterina di Cefalù e che proseguirà per i 5 mesi successivi all’interno del centro informazioni Percorso Arabo Normanno sito in Corso Ruggero – Cefalù, nei rispetti di principio, trasparenza, pubblicità ed imparzialità.

OBIETTIVI del PROGETTO

Il progetto vuole avvicinare soprattutto i giovani alla scoperta dell’arte bizantina, del territorio di Cefalù e del percorso Arabo Normanno, dei colori e della bellezza, e di tutto ciò che questo è in grado di trasmettere. Con riferimento alla descrizione del contesto territoriale, il progetto si propone di diffondere la conoscenza del patrimonio artistico bizantino- arabo – normanno del territorio e di avvicinare i giovani alle radici del loro territorio di appartenenza nonché di accrescere in loro la consapevolezza della propria identità culturale. Inoltre, l’obiettivo del progetto è promuovere i luoghi attraverso l’App Museo Virtuale dell’eredità bizantina e dell’identità culturale europea MUBYZ.

A tal proposito

RENDE NOTO

Che è indetto una manifestazione d’interesse per la selezione, per titoli e competenze, di nr 4 giovani da impiegare nel progetto “MUBYZ sviluppo infrastrutture turistiche delle città”

 

Obiettivo specifico nr 1: Potenziamento dei servizi durante la mostra virtuale. Migliorare il grado di soddisfazione degli utenti e attrarre sempre più visitatori

Gestione front office della mostra, dell’ufficio informazioni turistiche

Supporto nella diffusione della campagna di comunicazione

Supporto nella somministrazione e raccolta dei questionari di gradimento

Supporto all’esperto in comunicazione nella pubblicazione degli eventi

Assistenza nella raccolta dati degli utenti e nella creazione di un database

Assistenza all’esperto di comunicazione nella creazione dei contenuti da pubblicare sui social

Gestione logistica delle visite alla mostra

 

Obiettivo specifico nr 2: Stimolare la partecipazione dei ragazzi appartenenti alla fascia 18-35 anni alla vita culturale.

Affiancamento al responsabile attività che coordina gli eventuali laboratori

Assistere nella pianificazione delle attività e nell’attuazione

Visite guidate pianificate per famiglie e scuole

 

 

 

REQUISITI di AMMISSIONE RICHIESTI AI CANDIDATI AL PROGETTO

Per essere ammessi alla selezione, i candidati di età compresa tra 18 e 35 anni, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

a)​ Età non inferiore agli anni 18 e non superiore ai 35

b)​ Godimento dei diritti civili e politici

c)​ Idoneità fisica all’impiego

d)​ Essere in possesso del Diploma di scuola media superiore

e)​ Buona conoscenza dell’inglese

f)​ Spiccata disposizione alle relazioni interpersonali e di gruppo

g)​ Capacità relazionali e dialogiche

h)​ Buone capacità all’utilizzo di dispositivi tecnologici

i)​ Requisito preferenziale conoscenze di altre lingue straniere

 

 

Tutti i requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione e devono permanere al momento di assunzione in servizio. L’accertamento della mancanza di uno solo dei requisiti prescritti per l’ammissione alla selezione comporta l’esclusione della stessa

 

PRESENTAZIONE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di ammissione deve essere redatta in carta semplice, sottoscritta con firma autografa, riportando, sotto la propria responsabilità e a pena esclusione, tutte le indicazioni che, secondo le norme vigenti, i candidati sono tenuti a fornire, come segue:

a)​ Il cognome, il nome, la data ed il luogo di nascita

b)​ Il codice fiscale

c)​ La residenza

d)​ Essere fisicamente idonei all’impiego di cui all’oggetto

e)​ L’esatta denominazione del titolo di studio richiesto per l’ammissione, con l’indicazione dell’anno di conseguimento, della votazione e dell’Istituto o Ateneo presso cui è stato conseguito

f)​ Indirizzo, se differente dalla residenza, al quale recapitare eventuali comunicazioni relative alla selezione, con l’esatta indicazione del numero di codice di avviamento postale nonché del numero telefonico

g)​ Gli estremi del proprio documento di riconoscimento in corso di validità

h)​ Autorizzare l’associazione ACEB al trattamento dei propri dati personali, ai sensi del D. lgs. N. 196/2003, finalizzato agli adempimenti relativi all’espletamento della procedura concorsuale

i)​ Data e firma del candidato che deve essere apposta in originale in calce alla domanda, pena la nullità della domanda stessa e la conseguente esclusione dal concorso. Non è richiesta l’autenticazione della sottoscrizione

j)​ L’accettazione incondizionata delle condizioni previste dal bando di selezione

 

A corredo della domanda di ammissione i concorrenti devono allegare:

-​ La fotocopia di un documento di identità personale in corso di validità, pena la non valutazione delle attestazioni autocertificate

-​ Tutti i documenti relativi ai titoli di cui sia ritenuta opportuna la presentazione agli effetti della valutazione di merito e della formazione della graduatoria (titoli di studio con relativi punteggi, eventuali servizi prestati presso enti o Amministrazioni, titoli culturali etc), ovvero la comprovazione del loro possesso tramite dichiarazioni contenenti le stesse notizie desumibili dai documenti ai quali si riferiscono, prodotte in sostituzione

-​  Curriculum professionale, datato e sottoscritto con firma autografa, che deve contenere le indicazioni utili a valutare il complesso della formazione e delle attività culturali e professionali dei richiedenti, con l’esatta indicazione dei periodi, delle pubblicazioni e di ogni altro riferimento che i concorrenti ritengano di rappresentare nel loro interesse, per la valutazione della loro attività

 

Nell’oggetto della domanda di Partecipazione alla selezione di che trattasi, deve essere indicata la dicitura “manifestazione d’interesse per la selezione, di giovani al progetto “Identità culturale Bizantina e mostra multimediale”

 

TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di ammissione alla selezione, unitamente ai documenti richiesti, deve essere inviata, a pena di inammissibilità , entro e non oltre il 05 marzo 2017, all’indirizzo e –mail k.makarova@aceb.pro dell’ACEB.

 

SELEZIONE

Controllo e verifica formale dei documenti ricevuti

Esame delle domande e valutazione dei titoli con le modalità di seguito indicate e con i seguenti criteri di selezione che valorizzano in generale:

​ Esperienze precedenti

​ Esperienze formative

​ Capacità relazionali

​ L’interesse del candidato

 

 

VALUTAZIONE DEI TITOLI Max 10 punti

 

 

Precedenti Esperienze Max 30 punti

Titoli di studio e altre conoscenze Max 20 punti

 

TITOLI di STUDIO Max 10 punti

Sono valutabili i titoli rilasciati da scuole, istituti, Università di Stato o da esso legalmente riconosciuti. Viene valutato solo il titolo più elevato

 

Laurea 10 punti

Votazione da 66/110 a 80/110 Punti 7

Votazione da 81/110 a 89/110 Punti 8

Votazione da 100/110 a 110/110 Punti 9

Votazione 110 e lode Punti 10

Diploma Scuola media sup 6 punti

 

TITOLI di Studio Professionali Max 4 punti

Titolo completo 4 punti

Titolo non completo 2 punti

 

ALTRE CONOSCENZE (inglese è requisito obbligatorio per l’ammissione)

Lingue straniere 4 punti

 

I candidati selezionati, effettueranno, secondo calendario pubblicato sul sito web dell’Associazione ACEB, un colloquio approfondito sui seguenti argomenti :

1)​ Il progetto

2)​ Le pregresse esperienze sotto l’aspetto qualitativo (con particolare riguardo alle precedenti esperienze di collaborazione o lavorative nel settore specifico del progetto: mostre, musei etc)

3)​ La motivazione e l’idoneità del candidato

Al fine di avere un quadro completo e complessivo del profilo del candidato, delle sue potenzialità, delle sue qualità e delle sue attitudini.

Colloquio max 10 punti

 

REDAZIONE e PUBBLICAZIONE della GRADUATORIA FINALE

L’Associazione formulerà la graduatoria di merito tra coloro che hanno partecipato alla selezione, secondo l’ordine decrescente dei punti della votazione complessiva riportata da ciascun candidato

Il punteggio totale sarà determinato sommando al punteggio attribuito al titolo di studio, ai titoli extra, al curriculum e alle esperienze

Al termine delle selezioni si procederà alla pubblicazione on-line della graduatoria

 

EVENTUALI PARTICOLARI OBBLIGHI DURANTE IL PERIODO di ASSUNZIONE

​ Realizzazione (eventuale) delle attività previste dal progetto anche in giorni festivi e prefestivi, coerentemente con le necessità progettuali

​ Flessibilità oraria in caso di esigenze particolari

​ Partecipazione a momenti di verifica e monitoraggio

​ Frequenza ai momenti di incontro e confronto utile ai fini del progetto e della formazione del personale coinvolto, anche nei giorni festivi, organizzati anche da enti partner del progetto

 

 

Numero del personale da impiegare nel progetto 4

 

SEDE ATTUAZIONE del PROGETTO

Ottagono Santa Caterina Città di Cefalù Piazza Duomo dal 01 al 30 aprile 2017

Ufficio Informazioni Unesco Città di Cefalù Via Roma 01 maggio - 30 settembre 2017

 

DURATA – TRATTAMENTO ECONOMICO

La nomina ha la durata di mesi 6 (sei). 1 mese dal 01 al 30 aprile 2017 all’interno dell’Ottagono Santa Caterina per la mostra multimediale Identità Bizantina + 5 mesi presso L’Ufficio Informazioni Unesco di Cefalù

Il trattamento economico consiste in € 500

Nessun rimborso spese di viaggio è previsto per chi risieda in un comune diverso da Cefalù

 

PRINCIPI GENERALI

L’Associazione procede alla selezione del personale, garantendo il rispetto dei seguenti principi:

1)​ Trasparenza intesa come possibilità per chiunque di conoscere modalità e criteri di partecipazione e valutazione, nonché gli esiti finali;

2)​ Pubblicità, attraverso la divulgazione, sui siti web e/o mediante idonei mezzi di diffusione delle notizie circa le occasioni di lavoro disponibili;

3)​ Imparzialità, attraverso l’individuazione di criteri oggettivi di verifica dei requisiti attitudinali e professionali richiesti in relazione alla posizione da ricoprire.

 

PROCEDURA DI SELEZIONE e DISPOSIZIONI FINALI

La procedura di selezione prevede le seguenti fasi:

a)​ Pubblicazione sul sito internet www.aceb.pro dell’avviso di selezione il quale dovrà riportare :

b)​ I requisiti generali, professionali e d’esperienza per l’ammissione alla selezione ed i titoli di studio e/o preferenziali richiesti per la copertura della posizione

c)​ Le modalità generali di svolgimento della selezione secondo criteri di imparzialità oggettiva e parità di trattamento fra i sessi

 

La fase selettiva, verrà effettuata dal responsabile della Mostra designato dall’ACEB, attraverso:

a)​ la comparazione del curriculum dei candidati (che dovranno pervenire all’ACEB entro il 05 marzo 2017) e la valutazione dei titoli e dell’esperienza professionale, con una prova finale che consiste in un colloquio finalizzato alla verifica del possesso della professionalità, delle capacità, delle conoscenze e delle attitudini richieste per la posizione lavorativa da ricoprire;

b)​ stesura di un verbale della fase selettiva;

c)​ fase di comunicazione a tutti i partecipanti alla selezione e degli esiti della valutazione

d)​ Fase di assunzione dei prescelti

e)​ formazione pre mostra della durata di 5 giorni per un totale di 20 ore (4 ore al giorno)

 

La presentazione della domanda di partecipazione comporta implicitamente l’accettazione, senza riserva alcuna, di tutte le condizioni e prescrizioni ivi contenute.

Il comitato ACEB si riserva comunque la facoltà, per ragioni di pubblico interesse, di prorogare, sospendere, modificare, integrare o revocare il presente avviso

ENTRATA IN VIGORE

Il presente Regolamento entra in vigore dal momento della sua pubblicazione sul sito internet dell’Associazione ACEB.